Isolabona

“Isolabona è un borgo tipico ligure composto per lo più da un centro storico di impianto medievale, ubicato alla confluenza di due torrenti (da cui deriva parte del nome “Isula”) e raccolto ai piedi della rocca del Castello dei Doria. Sulla via principale (denominata bunda), via Veziano, spicca la fontana ottagonale datata 1486. In Piazza Martiri della Libertà sono presenti la Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Maddalena e l’Oratorio di Santa Croce. In via Forno è presente l’antico forno comunale dei primi del novecento (ancora attivo ed utilizzato prevalentemente durante le manifestazioni comunali). Tipiche le piazzette Santo Spirito e delle Api e tutti gli altri “carrugi” del borgo, caratterizzati da numerosi archi contrafforti tra le case, che in questa valle sono prettamente realizzate in pietra, da cui la definizione di “Rock Village”, dei paesi della zona:
[…] Più corta, più aperta e meno aspra della val Roia, la valle del Nervia è la valle dei "Rock Village", i borghi arroccati sulle pendici e fortificati ciascuno come un unico castello sullo sperone di un contrafforte ben difeso, secondo l'antico modo di vita dei Liguri preromani, che trova in questa parte estrema della Liguria una particolare continuità nell'epoca medioevale [...]. Tratto da I monumenti medioevali della Liguria di Ponente di Nino Lamboglia, redazione a cura Istituto Internazionale di Studi Liguri.

Il Castello dei Doria è accessibile percorrendo la parte alta di via Veziano, oltre la chiesa parrocchiale. Fuori dal centro storico, ma vicini ad esso, sono visitabili la piazza del Buteghin (Piazza Santa Lucia), zona commerciale del borgo fin dall’ottocento, collegata con il centro storico dal “ponte vecchio”, il Santuario di Nostra Signora delle Grazie e la chiesa cimiteriale di San Giovanni Battista.

Il paese vanta anche un dolce tipico, la Cubaita di Isolabona, (De.Co. dal 2009) una deliziosa cialda ripiena di nocciole cotte nel miele.Dolceacqua è il più importante Borgo Medioevale della Val Nervia e dell’estremo Ponente ligure. Costituito da due bellissimi borghi, collegati da un ponte medioevale “a schiena d’asino” con un arco di 33 metri : da una parte il più recente dell’ottocento denominato "Borgo", ed il più antico chiamato “Tera” sovrastato dall’imponente Castello dei Doria che si raggiunge fra pittoresche viuzze, cantine vinarie, e tipiche botteghe artigianali. Il famoso pittore Claude Monet rimase estasiato da questo borgo a cui dedicò quattro opere definendo l’antico ponte “un gioiello di leggerezza”.

Contattaci!

Compila il form sottostante, inserendo nome, email ed ente.
Verrai ricontattato al più presto!

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
I cookie sono piccoli file di testo che possono essere utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l'esperienza per l'utente.

La legge afferma che possiamo memorizzare i cookie sul tuo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie ci serve il tuo permesso.

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie. Alcuni cookie sono posti da servizi di terzi che compaiono sulle nostre pagine.

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.
I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione che ti trovi
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.
I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.
I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.